Seminari

Artenascita Leila Mariani

Seminari esperienziali :

9 mesi su tela
Laboratorio per creare un quadro che racconti l’esperienza dell’attesa di un bambino. Dedicato alle mamme e ai papà in attesa, su appuntamento (in studio o a domicilio).
Racconto me e dei miei 9 mesi
Laboratorio per raccontare della propria gravidanza mese per mese con l’arte, incollando liberamente materiali diversi su un cartoncino. I cartoncini creati compongono un diario a immagini anziché a parole. Dedicato alle mamme e ai papà in attesa, su appuntamento (in studio o a domicilio).
La ciotola
Laboratorio in cui creare una ciotola come simbolo di accoglienza, custode, culla, nido, in una parola maternità; useremo l’argilla che rappresenta la vita come elemento vitale, fonte di ogni energia.
La sua creazione riporta alle origini della nostra civiltà quando il rapporto con gli elementi era semplice e rispettoso, aiuta a rivivere quel rapporto con l’istinto di creatrici di vita fuori e dentro di noi.
Creeremo un oggetto che possa contenere qualcosa di prezioso e unico, un oggetto aperto e chiuso allo stesso tempo, un luogo sicuro che può accogliere con fiducia.
Dedicato alle mamme in attesa, in piccoli gruppi o su appuntamento (in studio o a domicilio).

 

Leila

“Tutti i bambini sono degli artisti nati; il difficile sta nel fatto di restarlo da grandi.” (Pablo Picasso)

 

La mia formazione inizia con il corso di graphic design presso Accademia di Comunicazione a Milano che mi consente di dare la prima forma alla mia capacità di osservare, creare, immaginare.
Artisticamente inizio con l’acquarello per poi passare all’acrilico, alle tecniche miste e alla manipolazione dell’argilla. Per allargare i miei orizzonti frequento corsi con alcuni artisti e artigiani.
Contemporaneamente comincio a raccogliere oggetti di diverso genere di riciclo, che sono i materiali che uso oggi per i laboratori e per le mie opere.
Il lavoro di graphic designer prosegue e si concretizza nello studio di comunicazione de’Flumeri Mariani.
Dopo la nascita di mio figlio Diego, d’istinto scelgo di frequentare un intenso corso di due anni per diventare doula. Imparo soprattutto ad ascoltare quello che c’è: le emozioni in tutte le sue forme.
La doula si dedica alle neomamme, ai neonati e ai neopapà, ma l’insegnamento che ho ricevuto mi dà la possibilità di sperimentare l’ascolto di tutto ciò che accade dentro e fuori di me.
La mia formazione è fatta anche di esperienze come: yoga, danza mediorientale, biodanza, rebirthing, trattamenti metodo Bertelè, costellazioni familiari, terapia verbale, aromaterapia e floriterapia, psicoterapia, psicomotricità, meditazione, trattamenti shiatsu, trattamenti reiki, la creazione dello spazio di coworking Spazio per me.